Per Rol Logistics 444 nuove assunzioni

crescita_logisticaRol Logistics è passata da 21 a 444 dipendenti nel giro di pochi mesi. Una scelta e decisione andata nella direzione di una qualità e di un servizio sempre più attento e qualificato al cliente.

Anziché continuare ad appoggiarsi alle cooperative e ai soci lavoratori, Rol ha optato per assumere le persone a cui normalmente ricorreva per svolgere la propria attività. E così, rispetto ai 21 dipendenti del 2015, il numero è arrivato a 444 dipendenti dal primo maggio 2016. La maggior parte è stata assunta a tempo indeterminato, mantenendo la stessa tipologia contrattuale che aveva con le cooperative.

Si tratta di un passaggio importante e fondamentale per noi – spiega Lamberto Righi, amministratore delegato di Rol Logistics – perché di fatto stiamo andando in controtendenza rispetto al mercato. Stiamo incentivando l’insourcing proprio per rimanere fedeli al concetto di qualità che fin da subito abbiamo fatto nostro”. 

Grazie a questa operazione infatti viene abbattuto ogni passaggio tra Rol, Consorzio e cooperative perché ogni cliente viene gestito interamente dall'interno dell'azienda. E questo diventa sinonimo di qualità in tutti gli appalti.